fbpx

Migliorare le foto per i social

La regola dei terzi è un accorgimento che è stato utilizzato per secoli dai pittori ed è tuttora molto diffuso nella composizione di una fotografia. Dividendo l’immagine in terzi e ponendo il soggetto in uno dei punti di intersezione delle linee immaginarie ottenute, si ritiene che l’immagine risulti più dinamica (rispetto a una composizione che pone il soggetto al suo centro), ma armonica al tempo stesso.
Secondo la regola dei terzi all’immagine va “idealmente” sovrapposto un reticolo composto da due linee verticali e due linee orizzontali (linee di forza), equidistanti tra loro e i bordi dell’immagine. L’immagine viene quindi divisa in nove sezioni uguali: il riquadro centrale prende il nome di “zona aurea” ed è delimitato dai quattro punti di intersezione delle linee (punti di forza, punti focali o fuochi). Questi sono i punti in cui l’occhio si concentra maggiormente dopo aver “guardato” il centro dell’immagine e dai quali raccoglie maggiore informazione.
Molte macchine fotografiche o persino i cellulari hanno l’opzione di inserire una “griglia” prima di scattare la foto appunto per mostrare la regola regola dei terzi.
Vorresti video e foto professionali per i
tuoi social aziendali?
Scopri la nostra squadra di Creator per avere un servizio fotografico professionale al mese!
Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.
Apri la chat
Le serve una mano?
Ci mandi un messaggio qui! Oppure ci chiami sul numero 0522 631125.
Siamo disponibili tutte le mattine, dalle 9:00 alle 13:00 dal Lunedì al Venerdì!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi